Acerca de

MATTER

WORKSHOP con HERVE' KOUBI

20-21-22-23 Luglio 2022

Teatro TAN. NAPOLI

Workshop con performance finale

aperto a professionisti e corso avanzato

costo 160 €

IMG_9730.JPG

Per questo workshop lavoreremo sul tema delle Vanità, del tempo che passa.

Non siamo niente nell'universo e la vita - non solo l'umanità - non sarà altro che un fiammifero acceso e spento nei cieli.

 

Che rapporti abbiamo con il tempo che passa? L'universo, il ciclo delle stagioni, come ci situiamo in questo grande spazio vertiginoso?

 

Il nostro destino per tutti noi sarà lo stesso, io, di fronte ad esso, ballo.

 

Durante questo workshop cercheremo ciò che è più essenziale, più vitale nella danza in modo che possa unirci, al di là delle tecniche e dell'estetica.

Far parlare il corpo, prima mettendo il corpo in condizione e disponibilità, lavorando sulla respirazione, sul peso, sulle periferie, sperimentando ciò che ci collega al suolo, ciò che ci eleva, lavorare su uno «stato del corpo».

 

Coinvolgere poi il corpo in un tempo di composizione e scrittura coreografica destinato alla condivisione.

Infine, sperimentando, durante un laboratorio aperto nello spazio pubblico, le risorse per dar vita al tempo attraverso un'esperienza dove i corpi, ricoperti di creta, collocheranno i danzatori in un tempo sospeso tra uno stato di statua e quello di essere vivi.

PER PARTECIPARE

Inviare una  email con CV a movimentalefestival@gmail.com con oggetto : HERVE' KOUBI workshop

emBODYing Landscapes

intensive composition lab che fonde corpo e natura 

con Rossella Canciello, Roberta Ricci, Stefania Petracca 

23/24 Luglio 2022

Giardini del Teatro TAN. NAPOLI

price: 100€

Embodying Landscapes PAF Festival 1.jpg

Il progetto nasce e ha il suo esordio nell’estate 2021 (a Cisternino, in Puglia) dall’idea di Stefania Petracca, Roberta Ricci e Rossella Canciello, tre danzatrici residenti a Berlino, di mettere insieme, sotto forma di laboratorio intensivo, un workshop di danza ed improvvisazione incentrato sulla composizione istantanea e sul lavoro corporeo site specific avente il fine di creare un' architettura della danza in stretta correlazione a paesaggi naturali e urbani. Il limite imposto dalla pandemia di utilizzare unicamente spazi

all’aperto è stato trasformato, così, in risorsa e spunto di ricerca e lavoro.

 

Quest'anno, grazie alla collaborazione con Interno5 e con il Goethe Institute, il progetto verrà portato anche a Napoli sotto forma di due giorni di laboratorio con l'idea di riproporlo, per il prossimo anno, come laboratorio intensivo di una settimana.

Il workshop si basa sul lavoro di composizione istantanea - o instant composition – che consiste in una pratica di improvvisazione incentrata sulla composizione nell’immediatezza del qui ed ora e che pone molta attenzione alla relazione che si stabilisce tra corpo, tempo e spazio creando, quindi, una maggiore consapevolezza del processo creativo in fieri.

Esploreremo e analizzeremo, utilizzando le nostre capacità di composizione istantanea, come il corpo e il suono possono trasformare lo spazio ed essere trasformati da esso. Il corpo diventerà un mezzo specifico per una partitura coreografica in relazione allo spazio e al tempo. Analogamente, investigheremo le nuove possibilità che il corpo possiede per produrre un proprio vocabolario di movimento che nasce da un lavoro sulla ricezione, intuizione, attitudine al gioco e dall' istintività. Questa attività di esplorazione e ricerca supporterà la poetica del corpo all'interno della cornice performativa.

PER PARTECIPARE

Inviare una  email con CV a movimentalefestival@gmail.com con oggetto: embodyng workshop