Programma 2021

  • Facebook
  • Instagram
CONCEPT

20 Luglio

CRED'IO CH'EI CREDETTE CH'IO CREDESSE
site specific performance a cura di 

Funa Danzaverticale

Borderlinedanza

Artgarage

Cornelia

Interno5

con la participazione dei ragazzi di CPRBcontemporay project e Humanbodies  

orari

primo turno 20.30 

secondo turno 21.45

proiezioni video a seguire dei due turni

-

21 Luglio

CRED'IO CH'EI CREDETTE CH'IO CREDESSE
site specific performance a cura di

Funa Danzaverticale

Borderlinedanza

Artgarage

Cornelia

Interno5

con la participazione dei ragazzi di CPRBcontemporay project e Humanbodies  

orari

primo turno 20.30 

secondo turno 21.45

proiezioni video a seguire dei due turni

-

22 Luglio

CRED'IO CH'EI CREDETTE CH'IO CREDESSE
site specific performance a cura di

Funa Danzaverticale

Borderlinedanza

Artgarage

Cornelia

Interno5

con la participazione dei ragazzi di CPRBcontemporay project e Humanbodies  

orari

primo turno 20.30 

secondo turno 21.45

proiezioni video a seguire dei due turni

​​​
 

"La possibilità del nonluogo non è mai assente da qualsiasi luogo ... Il ritorno al luogo è il rimedio cui ricorre il frequentatore di nonluoghi ... Luoghi e nonluoghi si oppongono come i termini e le nozioni che permettono di descriverli".

(Marc Augè)

Movi|mentale vuole essere un progetto artistico il cui obiettivo è di creare un luogo di scambio dove i vari linguaggi delle performing arts si fondino tra loro, un luogo in cui sia possibile sperimentare e lasciar dialogare artisti di differenti provenienze sia geografiche che artistiche. Un luogo della memoria contemporanea, uno spazio dell’agire nel presente che lasci una sua memoria fisica e immateriale, un luogo del fare artistico, una moderna officina in cui gli artisti “a bottega” creino e sperimentino in assoluta libertà. Muovere le menti, scuotere i sensi, coinvolgere in un evento capace di far percepire le diverse sfumature dei linguaggi artistici dalla danza alla video arte. Un viaggio sensoriale fatto di luci, video, musica e corpi.

Quest’anno Movimentale concentra il Festival in 3 giornate in cui compagnie, coreografi, danzatori, musicisti e performer lavoreranno insieme ad un’unica performance ispirata alla Divina Commedia. Un’azione performativa in cui lo spettatore diventa parte attiva del processo, accompagnato in un un’esperienza immersiva attraverso installazioni site specific fatte di video, luci e danza, che lo accompagneranno dall’ingresso dell’inferno fino al Paradiso. L’identità della performance è quella di adattarsi al luogo per cui viene creata. 

i

DSC02016_edited.jpg